free website templates
Mobirise
Mobirise

PORTO EMPEDOCLE

Porto Empedocle, tipica città marinara, impreziosita dai vari luoghi storici e culturali che si intrecciano con le bellezze morfologiche locali, come ad esempio le sue spiagge che si estendono per ben 3 Km, dando vita ad uno dei litorali più belli del mediterraneo. L’economia empedoclina è basata maggiormente sul settore ittico e turistico. Porto Empedocle è anche terra natale di illustri scrittori come Luigi Pirandello e il più attuale Andrea Camilleri.

Mobirise

VIGATA E I LUOGHI CAMILLERIANI

Scopri le magiche atmosfere di Vigata....visita i luoghi camilleriani.

Mobirise

GEOSITO

Nell’ambito del progetto GSSP (Global Stratotype Section and Point) è stato individuato in Contrada Punta Piccola in territorio del Comune di Porto Empedocle (AG) un sito geologico ritenuto d’importanza scientifica mondiale dalla ”International Union of Geology Sciences”. Si tratta di un costone di marne bianche situato lungo la Strada Provinciale n° 68 Porto Empedocle – Realmonte, nei pressi dell’ex linea ferroviaria e dell’area di sosta camper sul mare “Punta Piccola Park”, che gli esperti fanno risalire a circa tre milioni e mezzo di anni fa.
Sono in corso iniziative finalizzate alla valorizzazione del luogo in chiave culturale e geoturistica da parte dell’Agenzia per la Protezione dell’Ambiente e per i Servizi Tecnici, guidata da Cristina Giovagnoli e da Luciano Bonci.

Mobirise

LUIGI PIRANDELLO

La Casa natale è una costruzione rurale di fine Settecento, posta in una contrada di campagna, presso Agrigento, denominata ”Caos”, un altopiano a strapiombo sul mare, punteggiato da ulivi e querce.
I Ricci Gramitto, avi di parte materna dello scrittore, vennero in possesso della Villa nel 1817.
In essa la famiglia Pirandello si era rifugiata per sfuggire alla grave epidemia di colera che nel 1867 imperversava in tutta la Sicilia.

Danneggiata nel 1944 dallo scoppio del vicino deposito di munizioni delle truppe americane, venne nel 1949 dichiarata monumento nazionale.
Tre anni dopo la Regione Siciliana l’acquistò e diede inizio ai lavori di restauro e sistemazione della Casa e della stradella di collegamento con il pino.
Le stanze con vista sulla campagna ospitano una vasta collezione di fotografie, recensioni e onorificenze, prime edizioni di libri con dediche autografe, quadri d’autore dedicati a Luigi Pirandello, locandine delle sue opere piu famose rappresentate nei teatri di tutto il mondo.

Mobirise

I GIARDINI DELLA KOLYMBETRA

Lo splendore di questa perla in uno dei centri archeologici più conosciuti d’Italia e che in antichità era definito il luogo più bello del mondo conosciuto. Proprio nel cuore della Valle dei Templi di Agrigento, tanto celebrata da storici di tutti i tempi come Diodoro Siculo, si trova un vero e proprio paradiso terrestre, un’oasi di fertilità nell’arida terra siciliana, un giardino ricco d’acqua tale da alimentare un’antica piscina dalla quale prende il nome: Giardino della Kolymbetra (dal greco, che significa piscina).
Risale al 500 a.C. e fu progettato secondo la volontà del tiranno akragantino Terone, che affidando all’architetto Feace la costruzione di una fitta rete di acquedotti, che tutt’ora passano al di sotto della odierna Agrigento, riuscì a portare l’acqua in una zona parecchio sterile, trasformandola in un fertile vivaio di piante mediterranee. Si trova tra il Tempio di Castore e Polluce e quello di Vulcano, in piena zona archeologica

Mobirise

SCALA DEI TURCHI

Uno sperone di marna bianca prominente sul mare, le cui falde degradanti a strato le conferiscono un aspetto molto suggestivo dai forti contrasti cromatici se si pensa all’azzurro del mare e del cielo contrapposto al bianco accecante della roccia.
La forma che questo monumento della natura assume è quella per l’appunto di una scalinata, dove secondo la leggenda, durante le invasioni moresche che imperversarono nel ’500, i turchi (erroneamente chiamati) approdarono nel territorio dell’odierna Realmonte inerpicandosi sulle stratificazioni di questa falesia.

Mobirise

VILLA ROMANA

Sito archeologico sul mare contenente i resti di un' antichissima Villa romana risalente al I secolo d.C..

Mobirise

RISERVA NATURALE TORRE SALSA

La Spiaggia di Torre Salsa Siculiana fa parte di una riserva naturale,
si caratterizza per la presenza di dune e falesie di marna bianca.

Tutto questo e altro ancora lo si potrà vivere e visitare comodamente recandosi all'Area Camper Punta Piccola Park che sarà lieta di ospitarvi.
Mobirise

CONDIVIDI